Furto di materiale informatico a scuola: due giovani denunciati dai carabinieri, uno è minorenne

RONCIGLIONE – Furto aggravato e continuato in concorso in un istituto scolastico della cittadina. Con questi capi di imputazione che i carabinieri della stazione di Ronciglione hanno denunciato all’autorità giudiziaria di Viterbo due cittadini italiani – un minorenne e un 30enne – che avrebbero perpetrato il furto di materiale informatico all’interno della scuola.

I carabinieri hanno iniziato mirate investigazioni, che hanno avuto come seguito due perquisizioni domiciliari nei confronti dei due indagati. Al termine dei controlli i militari hanno rinvenuto parte della refurtiva: due computer e due sistemi telematici.