Furto e ricettazione, denunciato dalla Polizia postale

VITERBO – Nei giorni scorsi, una complessa attività d’indagine telematica condotta dagli uomini della Polizia di Stato della sezione Polizia Postale di Viterbo ha permesso di eseguire una perquisizione personale e domiciliare nei confronti di un cittadino italiano, al termine della quale lo stesso veniva denunciato per furto e ricettazione.

L’attività, delegata dalla Procura della Repubblica di Viterbo, era indirizzata nella ricerca di attrezzatura meccanica a seguito di una denuncia di furto presentata dal titolare di un’autofficina.

La refurtiva in questione è stata rintracciata all’interno di una borsa custodita nel vano bagagliaio dell’auto del perquisito.

Tra il materiale sequestrato e in attesa di essere riconsegnato al legittimo proprietario, è stato recuperata una chiave “Hasp” utilizzata per effettuare le diagnosi ai motori delle autovetture di nuova generazione. Inoltre è stato rinvenuto un dispositivo elettronico interfaccia, di dubbia provenienza, utilizzato per collegare il sistema di diagnosi alle autovetture.

Ultime

Iniziati i lavori di riasfaltatura della Strada Provinciale Grottana

Continuano gli interventi commissionati dalla Provincia di Viterbo sulle...

Controlli dei carabinieri: un arresto, una denuncia e una segnalazione in prefettura

Una persona arrestata, una denunciata e un'altra segnalata alla...

Concluso il pellegrinaggio del cuore di Santa Rosa

Si è concluso domenica 2 ottobre 2022, con la...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.