Furto in un’azienda agricola a Pescia Romana, cinque arresti

Tutti arrestati i componenti di una banda che la notte scorsa sono entrati un’azienda agricola in località Graticciare a Pescia Romana. i carabinieri della stazione locale, con l’ausilio dei militari delle stazioni di Piansano, Tarquinia e Farnese, li hanno fermati a bordo di un furgone tra le strade rurali della cittadina.

All’interno del veicolo è stata rinvenuta la refurtiva: dieci quintali di piante ornamentali di eucalipto del valore di 12mila euro oltre a due grosse motoseghe e altro materiale utilizzato per il furto. I cinque, tutti di origini tunisine, tra i 33 e i 46 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati e trasferiti alla Compagnia di Tuscania in regime detentivo. Oggi dovranno comparire davanti al giudice del tribunale di Civitavecchia.

Ultime

Luca Mocchegiani Carpano apre il ciclo di incontri “Tra terra e mare”

 Le strutture portuali di epoca romana di Testaccio, dal...

Donna rischia di annegare a Spinicci. Salvata dall’Ispettore di Polizia Locale Paolo Monti

Nel tardo pomeriggio del 29 giugno, sul litorale tarquiniese,...

A Vulci ripartono le campagne di scavo

Su concessione del Ministero della Cultura, al parco archeologico...

Presentati i risultati degli scavi a Falerii Novi

Il 24 giugno scorso si è conclusa felicemente la...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.