Giornata sulla sicurezza, i bambini delle scuole insieme ai Vigili del fuoco

L'evento organizzato dall'Università Agraria con la collaborazione del distaccamento dei Vigili del fuoco di Tarquinia

TARQUINIA – Erano in tanti lunedì mattina i bambini delle classi della scuola di S.Lucia Filippini alla Giornata sulla sicurezza presso il distaccamento dei Vigili del fuoco di Tarquinia. L’evento ha visto i più piccoli conoscere le attrezzature il piano di intervento durante una giornata di lavoro dei pompieri.

“Attraverso il coinvolgimento delle scuole – ha detto Alessandro Sacripanti, consigliere delegato all’ambiente dell’Università Agraria – i bambini hanno avuto l’occasione di stare insieme ai Vigili del fuoco e apprendere il programma di sensibilizzazione sulle tematiche di sicurezza.

Il personale nel corso della mattinata ha spiegato come si interviene in caso di emergenza sui diversi fronti: dagli incendi, fuga di gas, incidente stradale e tanto altro. Infine con la collaborazione dei volontari dell’Aeopc e del mezzo speciale hanno simulato con tutti i bambini una prova pratica di spegnimento di un incendio”.

Parole di soddisfazione anche da parte della consigliere Rosanna Moioli. “Siamo felici per la riuscita di questa importante iniziativa – ha aggiunto – Moioli – che ha visto coinvolti molti giovani, tra l’altro tutti particolarmente interessati ed entusiasti di questa visita dai Vigili del fuoco. Queste giornate di sensibilizzazione sono molto importanti per la città”.

Il consigliere Sacripanti infine ha ringraziato il dott. Valter Ranucci, responsabile dei Vigili del fuoco, e la squadra presente per la disponibilità mostrata alla realizzazione dell’evento. “Un ringraziamento anche allo spazzacamino Fabrizio Fontaini presente anche lui alla giornata – continua Sacripanti – alle insegnanti e alle suore della scuola S.Lucia Filippini per la collaborazione, ai volontari dell’Aeopc sempre presenti e disponibili, alla ditta Eusepi per il gentile supporto al trasporto dei bambini”.

I consiglieri Sacripanti e Moioli fanno sapere che le Giornate della sicurezza dell’Università Agraria proseguiranno con altre tematiche dove saranno coinvolte anche le forze dell’ordine nell’ottica del programma di sensibilizzazione della comunità, con particolare attenzione ai giovani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.