Giovane di 24 anni investito dal treno

0

VITERBO – E’ stata riattivata in tarda mattinata la circolazione ferroviaria Roma-Viterbo, a causa della morte di un giovane di 24 anni investito dal treno.

Da quanto si apprende, il giovane poco dopo le 7 di questa mattina si sarebbe gettato sui binari prima della stazione di Oriolo Romano. Sul posto la Polfer per i rilievi del caso. Ferrovie dello Stato ha attivato un servizio bus sostitutivo.