Gufo incastrato in una rete di recinzione, salvato dai vigili del fuoco

VETRALLA – Storia a lieto fine per un gufo che questa mattina è rimasto intrappolato nella rete protettiva del campo sportivo comunale Luigi Nagni, nel comune di Vetralla. I vigili del fuoco lo hanno salvato. La chiamata alla sala operativa del comando provinciale di Viterbo è arrivata dal campo sportivo, dove dopo pochi minuti i pompieri sono arrivati liberandolo dalla rete a circa 6 metri di altezza.

I caschi rossi lo hanno poi trasferito al Comando dove è stato preso in consegna da un guardia del parco della Riserva Naturale del lago di Vico. Sembrerebbe che il gufo si sia rotto la zampa destra, ma sicuramente se la caverà.