4.6 C
Lazio
domenica 23 Gennaio 2022

I cani fiutano la droga, pusher arrestato con diverse dosi di eroina e cocaina

Il comando provinciale di Grosseto, oltre alla lotta ai fuochi d’artificio illegali, che ha visto recenti blitz e sequestri per oltre mezza tonnellata di botti irregolari, ha disposto una intensificazione anche dei servizi di contrasto allo spaccio e uso di stupefacenti, con il costante e fondamentale impiego dei due cani antidroga Dankan e Banda.

Il risultato più importante e consistente è stato conseguito nel capoluogo, dove i militari del Nucleo mobile della locale Compagnia, durante un servizio di controllo e appostamento, hanno individuato e fermato un soggetto sospetto, il quale tentava invano di dileguarsi alla vista della pattuglia. Nel corso della perquisizione è stato trovato in possesso di molteplici dosi di eroina e cocaina, già confezionate, nonché di alcune centinaia di euro in piccolo taglio, evidentemente frutto di spaccio

L’uomo, un maghrebino maggiorenne, privo di lavoro e fissa dimora, peraltro con precedenti specifici per stupefacenti, è stato quindi tratto in arresto e condotto in carcere; l’arresto è stato convalidato.

LEGGI ANCHE  Smascherata organizzazione criminale dedita all'acquisizione illecita di dati e informazioni personali di migliaia di ignari cittadini

Nel corso dei complessivi servizi antidroga e di prevenzione, svolti in tutta la provincia negli ultimi giorni, sono state controllate oltre 80 persone e decine di autoveicoli e mezzi pesanti. Tre persone sono state verbalizzate amministrativamente per possesso di droga.

Alcuni cittadini, una coppia di genitori e un camionista, fermati lungo la Scansanese e l’Aurelia durante ordinari controlli nel giorno di Natale, hanno anche ringraziato i finanzieri per il loro servizio e per la sicurezza che comunque dava una pattuglia presente per strada in quel frangente.

I servizi operativi della specie da parte della Guardia di finanza proseguiranno anche in vista di fine anno per tutelare la cittadinanza, al fine di prevenire e reprimere le violazioni in materia di stupefacenti e garantire festività più tranquille e sicure.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ETRURIA OGGI - SOCIAL

4,420FansMi piace
366FollowerSegui
415IscrittiIscriviti
- Advertisement -

I PIÙ LETTI