Il 17 dicembre gli studenti in piazza contro l’inefficienza dei trasporti

0

VITERBO – (ricev.e pubb.) Martedì 17 dicembre noi rappresentanti degli studenti di Viterbo e della provincia daremo vita ad una protesta studentesca per denunciare i disservizi del sistema dei trasporti pubblici.

I ragazzi pendolari, infatti, si trovano quotidianamente ad usufruire di un servizio inaffidabile o incompleto: continui ritardi, sospensioni improvvise, vetture obsolete e difettose, tratte tanto necessarie quanto inesistenti e orari inadatti alle esigenze degli studenti. 

Spostarsi dalla propria abitazione all’edificio scolastico è un diritto di ogni studente, ed è un dovere delle istituzioni garantire l’eliminazione di ogni tipo di ostacolo, per questo un servizio che è definito pubblico e che è in molti casi indispensabile per gli spostamenti dei ragazzi deve garantire affidabilità ed efficienza.

Venerdì 13, alle 15 al circolo Arci Biancovolta, terremo un’assemblea pubblica dove discuteremo dell’organizzazione della manifestazione; ogni studente e rappresentante è invitato a partecipare. Sarà importante aderire per garantire il maggior coinvolgimento possibile degli studenti nell’organizzazione della manifestazione, che si potrà finalmente dire rappresentativa di tutti i ragazzi della provincia.

La manifestazione partirà da piazza del Plebiscito alle ore 9:30 e percorrerà il seguente tragitto: via Ascenzi, Piazza del Sacrario, Via Marconi, Piazza Verdi, Corso Italia, Piazza delle Erbe e via Roma. Il corteo avrà termine a piazza del Plebiscito dove si terranno alcuni interventi. 

Si ricorda l’apartiticità della manifestazione quindi invitiamo tutti i partecipanti a non portare simboli o riferimenti a partiti, associazioni o schieramenti politici. 

I rappresentanti degli studenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.