Il nostro posto in cielo

0

V DOMENICA DI PASQUA

Dal Vangelo secondo Giovanni (14, 1-12)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me. Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se no, vi avrei mai detto: “Vado a prepararvi un posto”? Quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo e vi prenderò con me, perché dove sono io siate anche voi. E del luogo dove io vado, conoscete la via».

Gli disse Tommaso: «Signore, non sappiamo dove vai; come possiamo conoscere la via?». Gli disse Gesù: «Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me. Se avete conosciuto me, conoscerete anche il Padre mio: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto».

Gli disse Filippo: «Signore, mostraci il Padre e ci basta». Gli rispose Gesù: «Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me, ha visto il Padre. Come puoi tu dire: “Mostraci il Padre”? Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico da me stesso; ma il Padre, che rimane in me, compie le sue opere.
Credete a me: io sono nel Padre e il Padre è in me. Se non altro, credetelo per le opere stesse.
In verità, in verità io vi dico: chi crede in me, anch’egli compirà le opere che io compio e ne compirà di più grandi di queste, perché io vado al Padre».

Parola del Signore.

IL NOSTRO POSTO IN CIELO

Ormai Gesù si appresta ad affrontare la sua Passione e a donare la sua vita per noi, e come testamento spirituale ci lascia queste parole solenni e meravigliose.
Si è preso cura con amore dei discepoli: scelti dal Padre, li ha chiamati a seguirlo, li ha istruiti e formati alla nuova vita evangelica, dando loro l’esempio, e ora li prepara alla loro missione, infondendo nei loro cuori pace e speranza. Immaginiamoci lì anche noi, riuniti insieme a Lui, e lasciamoci conquistare dalla dolcezza delle sue parole…

“Non abbiate paura, fidatevi di me… io vi ho rivelato tutta la verità e se continuerete a percorrere fedelmente la via della volontà di Dio che vi ho indicato, sarete sicuri di realizzare pienamente la vostra vita, né sarete felici, anche se vi costerà fatica e incontrerete difficoltà e sofferenze. Non sarete mai soli, io sarò sempre accanto a voi, ogni giorno, e vi aiuterò ad affrontare e superare qualsiasi ostacolo.

Anche se non potrete vedermi, potrete sentirmi vicino nel vostro cuore: lo Spirito Santo vi darà forza e vi sosterrà, perché in ogni cosa possiate dare il buon esempio, aiutare gli altri a distaccare il cuore da ogni forma di male e a compiere la volontà di Dio.
Se avrete fede e vi impegnerete con coraggio, potrete fare grandi cose: Dio vi renderà strumenti di grazia e di salvezza per molti. Potrete condividere con me la gioia immensa di dare la vita e offrirla in sacrificio sull’altare del mondo affinché la giustizia, la pace e l’amore fraterno possano trionfare e donare a tutti una vita e un futuro più sereni e felici.
Aiutiamo la terra ad abbracciare il Cielo e a sentire tutto l’amore del Padre, che chiama ogni sua creatura a stare con Lui per sempre nella pace del Paradiso: non è un sogno, non è un illusione o un inganno della mente, è la verità!

Io stesso sono la via, io la prova che è tutto vero, io la gioia della vita che desiderate: ascoltatemi, seguitemi… io verrò, vi accompagnerò, vi prenderò per mano e vi porterò con me al posto che vi ho preparato nella casa del Padre, perché abbiate la mia gioia in eterno”.

Buona domenica
Don Rossano