18.4 C
Lazio

HOME

World medical aid onlus odv dona due defibrillatori alla Cri di Tarquinia

TARQUINIA - World medical aid onlus odv ha donato due defibrillatori semiautomatici al Comitato di Tarquinia della Croce Rossa Italiana. La donazione...

Rissa a colpi di frusta e casco, quattro denunce

ORBETELLO - I carabinieri della stazione di Orbetello hanno denunciato in stato di libertà quattro persone: un uomo classe '56, uno classe...

Atti vandalici sulle mura di San Giacomo

TARQUINIA - Scritte con vernice rossa sulle mura della chiesa di San Giacomo, una delle bellezze più antiche e panoramiche della città.

Imu agricola, Bernini (M5S): «Provvedimento frettoloso, prorogare almeno di un anno»

Massimiliano Bernini
Massimiliano Bernini

VITERBO – «Dopo la bocciatura degli emendamenti presentati dal M5S al Senato che abolivano l’Imu sui terreni agricoli, abbiamo presentato un emendamento a prima firma Gallinella con l’obbiettivo di prorogare il pagamento dell’imposta almeno di un anno». Lo rende noto il deputato-portavoce 5Stelle Massimiliano Bernini attivo nella Commissione XIII Agricoltura alla Camera. «E’ necessario – spiega Bernini – ragionare accuratamente sugli effetti che l’imposta avrà nel settore primario, l’unico in questo momento di crisi a far registrare segnali positivi in termini occupazionali e di Pil. I fatti dimostrano che il provvedimento è stato predisposto in modo frettoloso: il 26 gennaio viene infatti emanato il DL “Misure urgenti in materia di esenzione dell’Imu agricola” che chiarisce gli assurdi criteri altimetrici del DL n.66/2014 (da più parti definiti incostituzionali), dopo la sospensiva del Tar Lazio e la decisione del tribunale amministrativo di non prorogare il termine ultimo oltre il 21 gennaio, creando il caos assoluto per i relativi versamenti».

«Attualmente viene ristabilito il ripristino dell’esenzione per i terreni agricoli montani – continua Bernini – con riferimento all’elenco dei comuni della cosiddetta “montagna legale” elaborato dall’Istat ai sensi della legge 991/1952 ed escludendo dal pagamento gli agricoltori professionali nei comuni parzialmente montani.  A trovare le coperture saranno il ministero dell’Economia e lo stesso dicastero delle politiche agricole con propri fondi, per un totale di circa 90 milioni di euro. Illogico per noi tassare uno strumento di lavoro e preoccupante il fatto che per trovare le coperture il MIPAAF sarà costretto, gioco forza, a tagliare servizi per gli agricoltori. Assurdo inoltre colpire il settore proprio nell’anno dell’Expo 2015 che almeno negli auspici, dovrebbe promuovere il “Made in Italy” agroalimentare in tutto il mondo».

«La Tuscia – conclude il deputato velletrano – territorio a forte vocazione agricola ne esce fortemente penalizzata! Dei 60 comuni solo 8 rientrano nella categoria Istat “T”, totalmente montani (Acquapendente, Canepina, Gradoli, Grotte di Castro, Latera, Onano, Proceno, Valentano) e 7 in quella “PM”, parzialmente montani (Caprarola, Ronciglione, Soriano, Vallerano, Vetralla, Viterbo, Vitorchiano) in cui saranno esentati solo i terreni posseduti dai coltivatori diretti e da imprenditori agricoli professionisti, mentre nei restanti 45 comuni della provincia, l’imposta dovrà essere pagata.

Se il Governo non vuole ascoltare il M5S ascolti almeno le associazioni di categoria, l’Anci e le numerose voci autorevoli che da più parti chiedono l’abolizione totale dell’Imu per gli agricoltori».

 

Massimiliano Bernini (M5S)

Commissione XIII Agricoltura 

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.