16.9 C
Lazio

HOME

Addetta alle pulizie ruba Gratta e Vinci, arrestata dai carabinieri

CAPALBIO - I carabinieri di Capalbio sabato sera hanno arrestato una donna di nazionalità romena, residente nel comune, colta in flagranza di...

Covid: altra ondata di contagi nella Tuscia

Gli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 40 a Viterbo, 5 a Capodimonte, 5 a Tuscania, 5 a Montefiascone, 4 a Castel Sant’Elia, 3 a Civita Castellana, 3 a Vetralla, 3 a Vejano, 2 a Vitorchiano, 2 a Valentano, 2 a Soriano nel Cimino, 2 a Canepina, 2 a Vasanello, 2 a Corchiano, 2 a Marta, 2 a Bassano Romano, 1 a Oriolo Romano, 1 a Caprarola, 1 a Capranica, 1 ad Arlena di Castro, 1 a Tarquinia, 1 a Blera, 1 a Bolsena, 1 a Carbognano, 1 a Fabrica di Roma, 1 a Grotte di Castro, 1 a Montalto di Castro, 1 a Nepi, 1 a Piansano, 1 a Ronciglione, 1 a San Lorenzo Nuovo

Covid: scontri a Napoli contro le restrizioni

NAPOLI - Guerriglia urbana davanti al palazzo della Regione, dove i manifestanti hanno pesantemente protestato lanciando bombe carta e fumogeni contro le...

Imu sui terreni, assemblea pubblica con sindaci e parlamentari

VITERBO – Un’assemblea pubblica, indetta per lunedì 16 febbraio alle ore 9,30, per discutere dell’Imu agricola. Il tavolo è stato organizzato da Coldiretti Viterbo che ha invitato a partecipare tutti i sindaci dei Comuni della Tuscia, nonché i consiglieri regionali e i parlamentari attivi sul territorio.

«Vista la situazione veramente critica che si è creata – dichiara il direttore di Coldiretti Viterbo, Ermanno Mazzetti – è necessario ridiscutere dell’intero impianto normativo. Se dall’incontro non otterremo risposte scenderemo in piazza con una grande manifestazione».  Per Codiretti il balzello colpirebbe pesantemente le imprese agricole, soprattutto nella provincia di Viterbo, dove ci sono disparità sostanziali tra territori che non considerano affatto le mutate situazioni reddituali delle categorie catastali. «Per noi in questo momento è fondamentale avere la collaborazione dei sindaci – conclude il Presidente di Coldiretti Viterbo, Mauro Pacifici – che svolgono il ruolo attivo necessario alla sospensione delle sanzioni per i pagamenti in ritardo e per definire le aliquote Imu previste per i terreni agricoli nel 2015 e a seguire».

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.