9.6 C
Lazio

In tre percepiscono indebitamente il reddito di cittadinanza, tutti denunciati

PESCIA ROMANA – I carabinieri della stazione e il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Viterbo hanno effettuato dei controlli investigativi su due donne e un uomo, tutti e tre residenti nel Comune di Montalto di Castro, frazione di Pescia Romana, scoprendo che percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza.

I controlli hanno attestato false dichiarazioni relative alla composizione del proprio nucleo familiare e percependo quindi indebitamente 11.200, 9.200 e 3.400 euro. I tre sono stati denunciati e l’erogazione del reddito è stata sospesa.

LEGGI ANCHE  Covid: cinquantadue nuovi casi nella Tuscia, sette a Montalto di Castro
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Lega Navale Italiana Lago di Bolsena: "Un'area per alaggio e varo a Montalto Marina"