In volo per avvistare gli incendi

L'Università Agraria di Tarquinia in collaborazione con l'associazione Volo Sportivo per monitorare il territorio boschivo

0

TARQUINIA – “Mentre la campagna antincendio estiva nel litorale è ormai entrata nel vivo, l’Università Agraria di Tarquinia stabilisce una importante intesa morale per il supporto al monitoraggio dei boschi con una avviata collaborazione per l’avvistamento degli incendi dall’alto, tra l’ente e l’Associazione Volo Sportivo”.

A riferirlo è Alessandro Sacripanti, consigliere delegato all’antincendio. “La campagna antincendio dell’Università Agraria nel territorio di Tarquinia – aggiunge Sacripanti – avrà un occhio in più a supporto delle forze preposte alla lotta agli incendi boschivi, con i vigili del fuoco e la protezione civile.

Con il presidente Massimiliano Coppola dell’associazione “Volo sportivo” abbiamo stabilito una intesa importante a titolo volontario che avrà come obiettivo quello di segnalare alle autorità competenti eventuali colonne di fumo o incendi avvistati dall’alto nel corso dei voli ordinari da loro effettuati per attività ambientale e di carattere scientifico”.

“In questi giorni sul litorale – continua Sacripanti – sono stati già svolti alcuni interventi per degli incendi di sterpaglie, fortunatamente subito domati grazie alla tempestività dei vigili del fuoco e ai volontari dell’Aeopc e del gruppo comunale. Con il presidente Sergio Borzacchi e il vicepresidente Alberto Tosoni, molto attenti al tema, stiamo portando avanti una campagna di sensibilizzazione dell’Università Agraria sul territorio anche con dei manifesti, e questo programma operativo sarà un ulteriore importante tassello per la tutela ambientale del territorio boschivo dell’ente nel Comune di Tarquinia.

Infatti oltre alle forze già chiamate – conclude il consigliere Sacripanti – anche le Guardie ittiche-venatorie dell’Anlc e Aipa dirette dal presidente Benedetto Natali, già impegnate per contrastare il bracconaggio e la pesca di frodo, saranno di supporto in caso di avvistamento di incendio o di colonne di fumo, e nel caso faranno immediata segnalazione alla protezione civile o alle altre autorità competenti”.