3.1 C
Lazio

Inaugurato il nuovo sportello Urp del Comune di Tarquinia

TARQUINIA -“Guerra alla cattiva burocrazia: cancellati 75 scalini che dividevano l’Urp dai cittadini e a breve la scelta di un consigliere o di un assessore cui sarà affidata la delega alla pubblica amministrazione, per rendere più snella e chiara la macchina del Comune di Tarquinia”. Lo ha dichiarato il sindaco Mauro Mazzola, in occasione dell’inaugurazione del nuovo ufficio per le relazioni con il pubblico che si è svolta questa mattina, 28 febbraio. Posta al piano terra, la sede si trova in via Antica n. 3, sotto l’arco del palazzo comunale, ed è priva di barriere architettoniche.

Tarquinia - Il nuovo sportello URP
Tarquinia – Il nuovo sportello URP

“Chi doveva andare al vecchio Urp era costretto a fare due piani. – ha sottolineato il primo cittadino – Per gli anziani era una grandissima fatica; per le persone con problemi di deambulazione un’impresa impossibile. Questo spostamento vuole essere il simbolo della riduzione delle distanze tra la pubblica amministrazione e i cittadini”. Proprio per rendere più efficiente la pubblica amministrazione del Comune di Tarquinia, il sindaco Mazzola assegnerà a un membro della maggioranza la delega specifica: “La pubblica amministrazione deve essere un sistema flessibile per rispondere alle istanze della gente e non un sistema ingessato da regole cervellotiche, che mettono in seria difficoltà anche sindaci e assessori. Per questo motivo affiderò a un consigliere comunale o a un assessore, dopo una consultazione con la maggioranza, la delega alla pubblica amministrazione, perché gli uffici comunali possano offrire un servizio migliore alla popolazione”.

LEGGI ANCHE  Saline di Tarquinia, Fare Verde: "L'acqua del mare è entrata nelle vasche"
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Saline di Tarquinia, Fare Verde: "L'acqua del mare è entrata nelle vasche"