Intera famiglia salvata dai bagnini

TARQUINIA – Tutti salvi da tre bagnini in servizio lungo la costa i componenti di una famiglia che nel pomeriggio di ieri hanno rischiato di affogare a Tarquinia. A causa della forte corrente, un bimbo è stato trascinato al largo e il primo bagnino, Riccardo Piras dello stabilimento Nando, è andato in soccorso.

Subito dopo anche Mirko Fattori dello stabilimento balneare Marinai e Christian Iodice del Mirage si sono gettati in acqua con l’ausilio della corda attaccata al rullo per soccorrere altri tre bambini, il nonno e la mamma.

Sono stati momenti di panico, ma grazie all’intervento dei bagnini è andato tutto per il meglio.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.