La droga del suicidio, ancora sequestri nel viterbese

Romana di 35 anni arrestata dai carabinieri di Ronciglione

RONCIGLIONE – Continua l’azione dei carabinieri per contrastare lo spaccio dello Shaboo, la droga sintetica dagli effetti devastanti.

I militari la notte scorsa hanno notato per le vie cittadine una 35enne romana, che alla vista delle divise assumeva atteggiamenti sospetti. A quel punto l’hanno pedinata per un tragitto, e sottoposta ad una perquisizione personale e veicolare trovandola in possesso di 13 involucri e una bustina contenenti complessivamente 12 grammi di Shaboo, la pericolosissima droga chimica composta in gran parte di metanfetamina.

Immediatamente è stata dichiarata in arresto e ristretta presso le camere di sicurezza della Compagnia carabinieri di Ronciglione.