La Ronin Kai conclude una nuova entusiasmante stagione

VITERBO – Con la cena sociale di ieri, 13 giugno, si è concluso l’anno sportivo della Ronin Kai Karate Shotokan Tuscania e della sua articolazione ospitata nelle strutture della 2toBe Mattioli Fitness di Viterbo.

L’entusiasmante stagione, culminata con la consegna delle nuove cinture agli atleti che hanno partecipato ai corsi che si sono sviluppati a partire da ottobre 2018, ha visto la società fondata nel lontano 1996 dai Maestri Francesco Di Campli e Francesco Nardi impegnata in numerosi stage e gare, anche a livello nazionale e internazionale.

Nel corso dell’anno, gli atleti seguiti dallo staff tecnico della società (M° Francesco Di Campli c.n. 6° dan, M° Francesco Nardi c.n. 6° dan, Istruttore Alessandro Ruggeri c.n. 5° dan, Allenatore Renato Nunzi c.n. 3° dan e Allenatore Vittorio Bordo c.n. 2° dan) hanno partecipato, tra gli altri, a 2 stage tecnici di Karate Shotokan diretti dal M° Shojun SUGIYAMA c.n. 9° dan presidente per l’Italia della Nippon Karate Do Academy e a 2 stage tecnici di Kobudo diretti dal M° Oshiro Zenei c.n. 8° dan presidente dell’AIKO (Academie Internationale de Kobudo de Okinawa).

In ambito agonistico, oltre al tradizionale appuntamento col Trofeo “Tuscia”, giunto ormai alla sua quinta edizione, dove gli atleti della società si sono aggiudicati la maggior parte dei podi, i ragazzi della Ronin Kai hanno espresso ben 4 campioni nazionali CSAIN (Roberto Picek – Esordienti cintura B/G – Federica Valeri – Ragazzi cintura A/V – Maria Chiara Lanzi – Esordienti cintura B/G – Bianca Cimagalli – Cadetti cintura B/G) ed hanno ottenuto piazzamenti di tutto rispetto, tra cui un primo posto, all’8° International Kobudo Meeting of Rome, scontrandosi anche con atleti provenienti da Francia e Irlanda.

A coronare questa esaltante stagione resta ormai solo l’appuntamento del prossimo 8 settembre, dove le cinture marroni Alessandro Mattei, Eugenio Manni, Lorenzo Bocci e Filippo Ansalone sosterranno l’esame federale per conseguire la cintura nera, mentre Laura Platti sarà impegnata nel conseguimento del 2° dan e Vittorio Bordo in quello del 3°.

Un ringraziamento particolare va ai genitori degli atleti che con il loro impegno, la loro pazienza e la fiducia riposta nello staff tecnico hanno permesso ai nostri samurai di raggiungere obiettivi di così alto livello e prestigio.

Vi aspettiamo alla ripresa dei corsi di Karate, Kobudo e Difesa Personale che prenderanno il via a partire dalla prima settimana di ottobre 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.