La scuola non si ferma, consegnati i tablet per la didattica a distanza

SORIANO NEL CIMINO – Un lavoro di squadra per garantire a tutti il diritto all’istruzione, anche a distanza. Grazie alla sinergia fra scuola, amministrazione comunale e Polizia locale sono stati consegnati i tablet agli studenti.

Un impegno che ha visto in prima linea la dirigente scolastica Emilia Conti, supportata dal Comando della Polizia locale, coordinato dal comandante Antonio Presutti, e dall’amministrazione comunale.

Tra ieri e oggi sono stati distribuiti tutti i tablet messi a disposizione degli studenti dell’Istituto Comprensivo “Ernesto Monaci” di Soriano nel Cimino. Un intervento importante per garantire la partecipazione di tutti gli alunni, in un momento così delicato e critico.

“Un ringraziamento speciale a tutti coloro che si sono impegnati per raggiungere questo importante traguardo in tempi brevi – fanno sapere il sindaco Fabio Menicacci e l’assessore all’istruzione Rachele Chiani – un supporto significativo in questo momento di emergenza”.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...