La sfida di Montalto, famiglie realizzano mascherine per la cittadinanza

In tanti stanno rispondendo all'iniziativa del presidente della Prociv Alessandro Maietto

1

MONTALTO DI CASTRO – Una sfida, qualcosa che ti mette alla prova, che unisce tante persone a favore della comunità. Montalto sta reagendo positivamente a questa emergenza e molte famiglie hanno preso ago e filo per realizzare mascherine artigianali. L’iniziativa è stata lanciata dal presidente della Prociv Arci Vulci I, Alessandro Maietto, che con il suo gruppo di volontari è in prima linea per fronteggiare l’emergenza.

L’obiettivo? “Quello di combattere questa lunga battaglia contro il virus – ha detto Maietto al Messaggero – e anche un modo per tenere impegnate le persone in casa. Abbiamo iniziato a consegnare le mascherine a quelle attività commerciali aperte come da decreto ministeriale, e poi, con la collaborazione dell’amministrazione comunale, inizieremo a consegnarle anche ai cittadini”.

La protezione civile ha distribuito alle famiglie il materiale per la realizzazione dei dispositivi, grazie anche ad un commerciante della zona che ha dato il proprio contributo. Ognuno sta facendo la propria parte e molte mascherine sono già pronte.

“Una iniziativa lodevole, da subito sposata dall’amministrazione comunale e dal consigliere delegato alla Protezione civile Valentini – commenta il vicesindaco Luca Benni -. Ringrazio di cuore il presidente della Prociv Alessandro Maietto e tutti i volontari per l’importante lavoro che svolgono da sempre, con grande senso di responsabilità e dedizione a favore del territorio e dei cittadini. Ringrazio inoltre tutte quelle famiglie che stanno contribuendo ad affrontare con serenità l’emergenza”.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.