Ladri di rame in azione tra Tarquinia e Monte Romano, black out dell’energia elettrica

TARQUINIA – Black out in località Turchina, dove decine di famiglie sono rimaste senza energia elettrica. La causa? Il furto di alcuni cavi di rame che i malviventi hanno tagliato durante le ore notturne.

E’ successo sabato sera tra Monte Romano e Tarquinia dove i carabinieri hanno avviato le indagini per risalire ai colpevoli.

L’azienda elettrica ha impiegato dei gruppi elettrogeni per riportare la corrente alle utenze, in attesa di ripristinare la linea.

La caccia dei predatori all’oro rosso è un’attività criminale molto diffusa: il rame rubato viene rivenduto a ricettatori che poi lo riciclano e lo immettono sul mercato “regolare”.