Lancia un pugnale in un giardino pubblico

Giovane denunciato dai carabinieri per porto abusivo di armi

0

TARQUINIA – I carabinieri della stazione di Tarquinia, durante un servizio perlustrativo, hanno sorpreso un giovane straniero di origini cilene mentre in un giardino pubblico lanciava un grosso pugnale contro un pino ad alto fusto, creando disagio ai fruitori del giardino.

Immediatamente lo straniero è stato fermato dai carabinieri, che gli hanno sequestratol’arma. Successivamente è stata perquisita la sua abitazione dove sono stati rinvenuti e sequestrati altri tre pugnali di genere proibito. Al termine il giovane è stato denunciato per porto abusivo di armi e porto ingiustificato di coltello.

ALTRE NOTIZIE  Misure anti contagio, circa 5 milioni le persone controllate