L’assessore Notazio: “Le bellezze del nostro territorio alla fiera internazionale del Turismo di Rimini”

0

MONTEFIASCONE – Il Comune di Montefiascone protagonista alla Fiera del Turismo di Rimini. L’assessore al turismo Fabio Notazio, dopo le nuove iniziative legate alla promozione del territorio nel mondo dello shipping adesso ha intenzione di portare e mettere in mostra tutte le bellezze artistiche e gastronomiche della città falisca.

Il tradizionale appuntamento della Fiera del Turismo “TTG Travel Experience”, si terrà a Rimini dal 14 al 16 ottobre 2020.

Alla manifestazione, che vede coinvolti enti pubblici e privati, italiani ed esteri che operano nel settore turistico, ha aderito il Comune di Montefiascone sarà presente con uno stand divulgativo autonomo.

Lo scopo è quello di promuovere il territorio: le storiche chiese che hanno ospitato i più illustri artisti del rinascimento italiano; le bellezze lacustri e naturali e i prodotti enogastronomici invidiati nel mondo.

“La TTG Travel Experience – afferma l’assessore Fabio Notazio – è l’unica fiera in Italia che permette l’incontro tra imprese di settore e le più qualificate aziende d’intermediazione del prodotto turistico nazionale ed internazionale. È considerato il più grande marketplace al mondo dell’offerta e della creatività italiana. Tre giorni di dibattiti, seminari e incontri per progettare il futuro del turismo e dell’ospitalità: un’importante occasione per la promozione del territorio montefiasconese, a cui, con il mio assessorato ho subito deciso di aderire”.

“Uno spazio vetrina della città – aggiunge l’assessore – a cui tutti gli operatori commerciali possono aderire. Invito tutti ad inviare materiale promozionale delle loro aziende. Alberghi, ristoranti, agriturismi, aziende agricole ed artigiane. Metteremo a disposizione non solo gli spazi ma anche il personale pronto a fornire le informazioni necessarie. Altresì lo spazio è a disposizione anche di chi materialmente sarà presente in questa tre giorni e vorrà promuovere il proprio brand”.

L’amministrazione comunale, inoltre, ringrazia la cantina sociale e le cantine Leonardi e Stefanoni che hanno già aderito con i loro preziosi vini e la GAM che invece farà assaggiare i prodotti nostrani.