L’Aurelia come un circuito del Gran Premio, beccato a 218 chilometri orari

0

MONTALTO DI CASTRO – Quando gli agenti di una pattuglia della Polizia locale hanno controllato al computer di bordo, non hanno creduto ai loro occhi: quella Golf, con assetto sportivo, andava a più di 200 chilometri orari. Durante un controllo sulla statale Aurelia, venerdì scorso, al chilometro 114,900, se la sono vista sfrecciare come un missile riuscendo a malapena a percepire il modello dell’autovettura. Ma l’occhio elettronico posizionato a bordo strada l’ha fotografata riportando l’effettiva velocità: una folle corsa a 218 chilometri orari – su un tratto di strada dove il limite è di 90 – che ha messo a rischio anche incolumità degli altri utenti della strada. Chissà se l’automobilista si è accorto del cartello posizionato poco prima che segnalava l’autovelox? Fatto sta che sarà soggetto al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da 828 a 3313 euro, con la conseguente sospensione della patente da 6 a 12 mesi, oltre alla decurtazione di 10 punti dal documento di guida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.