L’autostrada Tirrenica raccontata in un documentario

TARQUINIA – Il 17 dicembre arriva in anteprima a Tarquinia, presso l’agriturismo campo di Marta (Montericcio), il documentario sul Fiume Mignone “62 KM”  del regista Stefano Cioffi.

«Dopo aver passato anni a scoprire le bellezze del fiume Mignone, decisi di fare un documentario proprio sui luoghi che rappresentavano il territorio che il fiume attraversava nella sua corsa verso il mare. Una stupefacente raccolta di immagini e suoni in un habitat naturale che nessuno si aspetterebbe, così come il degrado per mano dell’uomo. Non sapevo che da lì a breve sarebbero iniziati i lavori dell’autostrada Tirrenica per il Lotto 6A, che attraversa il fiume. Non sapevo che una sera mi sarei imbattuto in un gruppo di cittadini ribelli, che questa autostrada non la volevano e che sarebbero diventati parte del documentario con le loro storie e delusioni.

Per una settimana ho ripreso la vita di un presidio permanente, fatto di uomini e donne che difendevano il loro territorio e il loro diritto alla mobilità. Ho scelto le storie di tre personaggi che racconteranno l’amarezza della prepotenza di una grande opera, inutile e devastante, fatta sulla pelle di tutti, per strappare un bene pubblico, la statale Aurelia, ai cittadini, al suo territorio per sempre».

Il Comitato per il diritto alla Mobilità di Tarquinia presenterà il documentario e a seguire ci sarà un dibattito e un aggiornamento sulle prossime iniziative per scongiurare la chiusura delle strada Melledra Farnesiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.