Lavoratori in nero, sospese due attività imprenditoriali

auto_carabinieri_giorno33TUSCANIA – I carabinieri della stazione di Valentano e Tuscania, nell’ambito dei servizi coordinati dal Comando provinciale di Viterbo, hanno effettuato controlli nei rispettivi territori per il contrasto del fenomeno del lavoro nero, in collaborazione con il nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di Viterbo.

E’ stata sospesa l’attività di un bar di Valentano dove era presente un lavoratore in nero, mentre a Tuscania lo stesso provvedimento è stato emesso nei confronti di una ditta di un artigiano che impiegava, sempre in nero, tre lavoratori su otto presenti. Nella circostanza i militari dell’Arma hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di 32mila euro circa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.