“Le voci della Concordia”, il naufragio raccontato in un libro

0
Le voci della Concordia copertina
Le voci della Concordia copertina

SIENA – Da una tesi di laurea di una studentessa dell’Università di Siena nasce un libro che racconta storie, vite ed emozioni dei protagonisti del naufragio della nave Costa Concordia. Il libro ripercorre passo passo gli eventi: dal naufragio all’Isola del Giglio fino alla sentenza di primo grado che ha condannato Francesco Schettino. “Le voci della Concordia”, appena uscito nelle librerie ed edito da “Il foglio letterario”, nasce dalla tesi in Storia del giornalismo di Angela Cipriano, discussa all’Università di Siena con la professoressa Donatella Cherubini come relatrice. Il libro, scritto dalla Cipriano con Guido Fiorini, raccoglie le parole dei protagonisti: naufraghi, parenti delle vittime, soccorritori, accusa e difesa, parti civili.

Il fotoreporter Enzo Russo
Il fotoreporter Enzo Russo

Fra gli altri parlano il sindaco del Giglio, Sergio Ortelli, il parroco Don Lorenzo, i parenti di alcune vittime. Raccontano la loro esperienza anche il comandante della Capitaneria Gregorio De Falco, l’ex capo della Protezione civile Franco Gabrielli, il cartografo di bordo, Simone Canessa. Il libro contiene numerose foto di Enzo Russo, il fotoreporter che, più di tutti, ha seguito da vicino l’intera vicenda della Costa Concordia.