L’economia del mare sulla via degli etruschi, l’incontro in sala consiliare

TARQUINIA – Il 9 aprile alle ore 18, presso la sala del Consiglio comunale, si svolgerà l’incontro pubblico “L’economia del mare sulla via degli etruschi”

All’incontro parteciperanno il Vice Ministro dei Trasporti, Onorevole Edoardo Rixi, il candidato Sindaco per Tarquinia, Alessandro Giulivi; Il Vice Coordinatore regionale della Lega, Senatore Umberto Fusco, il Capo Ufficio delle Politiche Comunitarie Pesca Marittima del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali Lorenzo Savarese; il Segretario Nazionale della Federazione Autonoma Bancari Italiani Lando Maria Sileoni, il Presidente dell’Istituto per lo Sviluppo rurale e l’Agriturismo Mario Puscedu, il Direttore di Federbalneari Italia e Amministratore di Rete dei Tour Operator del Crocierismo Internazionale Italian Desination Interface, Marco Maurelli.

Saranno affrontati molti argomenti legati sia al sistema dell’economia del mare che ai principali settori collegati ad esso: turismo, archeologia, arte, natura, patrimonio enogastronomico, agricoltura.

Un incontro importante, un punto di partenza proprio da Tarquinia, per il grande lavoro iniziato dal candidato Sindaco Alessandro Giulivi e la sua squadra, con l’unico obiettivo di attrarre i flussi turistici e crocieristici nella Tuscia, ad oggi praticamente inesistenti sul territorio.

Durante l’incontro verrà presentata l’idea di un Protocollo d’intesa tra i comuni interessati, il Ministero dei trasporti e delle infrastrutture, gli armatori e tour operator più importanti per iniziare, fin da subito dopo le elezioni, a stipulare contratti e promuovere attraverso workshop e vendita di pacchetti turistici, le bellezze di Tarquinia e dell’intera Tuscia.

Un obiettivo comune quello delle forze politiche e civiche che si incontreranno martredì 9 aprile presso la Sala del Consiglio, il cui interesse primario è quello di dare nuovo slancio e nuove prospettive di sviluppo economico alle tante risorse presenti in questo territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.