Linea Verde Orizzonti, Viterbo e la Tuscia su RaiUno

VITERBO – Sabato 5 dicembre Rai Uno porta di nuovo sul piccolo schermo Viterbo e la sua provincia. Linea Verde Orizzonti, dalle 11 alle 12, racconterà infatti la città dei Papi con la sua storia millenaria, i suoi eventi e le sue tradizioni. Un itinerario che parte dalla sala del primo conclave della storia nel 1270, famoso per essere stato il luogo dove i cardinali di allora furono rinchiusi per 1006 giorni. Poi sarà la volta di un percorso storico-turistico per le vie della città esplorando la Viterbo etrusca, quella medievale, fino ad arrivare a quella dei giorni nostri.

In questa carrellata nel tempo non può mancare, ovviamente, l’antica tradizione del Trasporto della Macchina di Santa Rosa di cui le immagini mostrano le fasi più interessanti. Per passare quindi ai luoghi magici e suggestivi della Tuscia: dai giardini di Villa Lante, al surreale Parco di Bomarzo ed infine al parco termale naturale del Bagnaccio. Una puntata tutta dedicata alla storia, ai monumenti, alla natura e alle tradizioni di Viterbo e del suo territorio. Alla realizzazione della trasmissione hanno collaborato anche storici e artisti viterbesi. Negli splendidi giardini di Bomarzo, tra le monumentali sculture nascoste dalla rigogliosa vegetazione, hanno danzato le allieve della Free Dance di Claudia Tassi regalando alle immagini realizzate per conto della Rai dalla Pro Video un tocco che riporta al mondo delle favole.

La puntata numero 10 di Linea Verde Orizzonti, intitolata “Viterbo, la città dei papi”, è condotta da Chiara Giallonardo e Ivan Bacchi. Il programma è prodotto da Vincenzo Arnone, Luisa Grisanti, Sergio Malatesta, Marco Papola e Armando Perna per la regia di Angelica Marotta. Produttore esecutivo Maria Elena Pastore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.