L’iniziativa solidale, acquistate oltre di 3mila mascherine

ORTE – Nella cittadina della Tuscia non si ferma la solidarietà, non si ferma la voglia di fare bene ed essere uniti. Il gruppo di ragazzi Ortani, capitanati da Massimo Dionisi e Polo Valentina, ha portato un modus operandi non del tutto nuovo nel nord Italia ma mai utilizzato nella cittadina; stiamo parlando del G.A.S., ovvero Gruppo di Acquisto Solidale, in cui un gruppo di persone che necessitano di un prodotto, uniscono le loro richieste e formano una “domanda”.

Il volume della “domanda” ha una forza di trattativa con i vari produttori che permette un abbattimento o comunque una forte riduzione del costo del prodotto.

Con questo sistema i ragazzi hanno acquistato oltre di 3.000 mascherine anticipando di tasca loro i soldi necessari e le hanno ridistribuite a tutta la popolazione che si era rivolta a loro per poter far parte della “domanda di mascherine protettive”.

Al termine delle consegne hanno pubblicato gli scontrini di spesa mostrando ancora una volta la bontà della loro iniziativa che esente da fini di lucro.

Nel rispetto delle norme di distanziamento sociale hanno modificato il loro modo di consegnare di volta in volta per non mettere i cittadini in condizioni di rischio per la propria salute e quella dei loro cari.

“Abbiamo demolito l’impossibilità di reperire le mascherine – commenta Dionisi – in un momento così difficile per l’umanità intera è necessario rimanere distanti, ma uniti”.

Vento di cambiamenti positivi per questo paese, sempre più forte di persone solidali che ci “mettono la faccia”.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...