L’istituto Comprensivo di Montalto è “Scuola amica”

La consegna dell’attestato il 6 dicembre presso l’Istituto Pietro Egidi di Viterbo

MONTALTO DI CASTRO – Tra uno scrosciare di applausi, lacrime, commozione, abbracci e sorrisi, si è svolta il 6 dicembre, presso l’Aula Magna dell’Istituto comprensivo Pietro Egidi di Viterbo, la cerimonia di consegna degli Attestati 2017/2018 del progetto Scuola Amica che ha portato, così, a conclusione il ciclo di  attività ed iniziative svolte dal nostro Istituto durante lo scorso anno scolastico nell’ambito del progetto “Legalità e sicurezza” culminato nella settimana della legalità, svoltasi tra il 14 ed il 18 marzo 2018.

Alla presenza dei rappresentanti della sezione provinciale dell’UNICEF, del Provveditorato di Viterbo e del Presidente Provinciale della Consulta Giovanile, gli Istituti comprensivi e di Istruzione superiore della provincia, che hanno aderito lo scorso anno al progetto “Verso una scuola Amica”, hanno illustrato le attività didattiche, le buone prassi e le esperienze attuate.

Per il Comune di Montalto di Castro era presente la consigliera Ornella Stefanelli e, per il nostro Istituto, il Dirigente Scolastico, dott.ssa Grazia Olimpieri, affiancato dalle insegnanti funzione-strumentale Cinzia Bocci, Bruna Mariani ed Isabella Giannuzzi. Sono intervenute inoltre, alla nostra presentazione, Ibtissam Hamid e Beatrice Paganelli, due ex alunne della scuola secondaria di primo grado, che hanno emozionato la platea con delle considerazioni personali molto profonde sull’esperienza vissuta lo scorso anno.

Protagonisti indiscussi della manifestazione sono stati infatti i ragazzi, gli studenti, che con le loro performances e le loro riflessioni si sono fatti testimoni e portavoce di un mondo che sta iniziando a cambiare dirigendosi verso le mete universalmente condivise della solidarietà, della legalità e dell’inclusione, non solo grazie alla sinergia degli interventi di scuola, famiglia e territorio, ma soprattutto al prezioso contributo delle nuove generazioni.

Momenti di grande tenerezza con i bambini delle scuole dell’Infanzia si sono alternati ad altri, di profonda riflessione, con gli studenti delle Superiori, ma unanime è stata la consapevolezza che qualcosa di buono fosse stato veramente fatto e che un seme, come ha detto la nostra Dirigente, stia in questo momento germogliando nei nostri ragazzi.

La legalità fa parte, insieme ad altri fondamentali valori, di quel seme che il nostro Istituto, grazie proprio all’impegno del Dirigente Scolastico e del corpo docente con il costante contributo dell’Amministrazione comunale, da anni semina nei giovani del nostro Comune al fine di diffondere una cultura della partecipazione ad una concreta cittadinanza attiva.

Nuove sfide ci attendono, ma soprattutto l’impegno di essere ancora e sempre di più una “Scuola Amica” degli studenti.

Prof. Isabella Giannuzzi- docente ICS Montalto di Castro