L’orchestre sinfoniche protagoniste del Concerto di Capodanno

Orchestra sinfonica Viterbo1VITERBO – In una chiesa di Santa Maria della Verità gremita e alla presenza delle autorità cittadine si è rinnovato l’appuntamento col tradizionale concerto di Capodanno, quest’anno affidato alla Scuola Musicale Comunale di Viterbo in collaborazione con l’Associazione XXI secolo. Protagonista assoluta l’orchestra sinfonica frutto dell’unione tra i musicisti del pregiato Istituto Musicale viterbese e di quelli dell’orchestra EtruriÆnsemble, diretti dal maestro Fabrizio Bastianini. La serata, presentata da Cristina Pallotta, ha ricreato le magiche atmosfere viennesi, con i sublimi valzer e le divertenti polke di Johann Strauss e ha fatto sognare sulle fluttuanti note del “Valzer dei Fiori” dallo “Schiaccianoci” di Chaikovsky.

Suggestive le esecuzioni delle arie del soprano Mariangela Rossetti e del mezzosoprano Serenella Fanelli, che hanno interpretato, tra gli altri, il “Duetto dei Fiori” dal “Lakmé” di Delibes e la “Barcarolle” di Jacque Offenbach, davanti ad un pubblico in silenziosa estasi. Toccante e coinvolgente il virtuosismo del primo violino, Giuliano Bisceglia, nel celebre tango di Carlos Gardel.

Un plauso alle indiscusse capacità direttoriali del maestro Bastianini che è riuscito nell’intento di amalgamare lo stile e le sonorità delle due formazioni, ricreando il colore e la tradizione interpretativa dei valzer di Strauss.

«L’amministrazione ha dato credito alla professionalità e alle capacità della scuola – dichiara soddisfatto Fabrizio Bastianini, che ne è anche l’attuale Coordinatore – e dalle entusiastiche dimostrazioni di apprezzamento che il pubblico e le autorità ci hanno voluto conferire credo che abbiamo colto nel segno. Non poteva iniziare in modo migliore il 2015: è la conferma che la scuola può offrire ai suoi allievi anche importanti opportunità di formazione e lavoro. Ringrazio per questo il sindaco Leonardo Michelini e l’assessore Delli Iaconi ma in particolar modo il consigliere Francesco Serra, presidente del nostro istituto, che ha ideato e incoraggiato la nostra partecipazione a questo importantissimo momento della vita cittadina».

Orchestra sinfonica Viterbo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.