Maltempo: bilancio pesantissimo, dodici morti in Sicilia

Situazione drammatica nel palermitano, famiglia travolta dalla forza dell'acqua

PALERMO – Sono almeno dieci i morti nell’ondata di maltempo che sta interessando in queste ore l’intera penisola. La Sicilia, nelle ultime sei ore, è stata flagellata dalle forti piogge che hanno causato l’esondazione dei fiumi.

Tra le vittime nel Palermitano ci sono due bambini di uno e tre anni, che si trovavano in un villino tra i comuni di Altavilla Milicia e Casteldaccia. L’abitazione è stata sommersa dalla forza dell’acqua del fiume Milicia, che ha rotto gli argini inondando il territorio.

“Sto partendo per la Sicilia – scrive il premier Conte su Twitter – dove il maltempo ha causato almeno 10 vittime. Sono in continuo contatto con il dipartimento di Protezione civile per avere costanti aggiornamenti anche sulla drammatica situazione nelle regioni del nord”.

VIDEO: FANPAGE