18.7 C
Viterbo
martedì 15 Giugno 2021

Maltempo: Coldiretti segnala i danni alla Regione Lazio, si va verso lo stato di calamità

PESCIA ROMANA – Non si ferma l’ondata di maltempo che sta flagellando la Tuscia e in particolar modo Tarquinia, Montalto di Castro e Pescia Romana dove si sono registrati danni al settore agricolo. Intanto Coldiretti Viterbo ha inviato una lettera all’area decentrata che si occupa di agricoltura nella regione Lazio, per segnalare l’entità dei danni causati da questa prima ondata di maltempo. I fortissimi venti hanno distrutto almeno 350 serre tra Pescia Romana e Montalto di Castro, scoperchiato fienili, capannoni e spazi di ricoveri agricoli con danni di centinaia di migliaia di euro. Coldiretti Viterbo invita i sindaci del  territorio ad effettuare una prima valutazione dei disastri subiti per procedere con la richiesta dello stato di calamità.

“Ci siamo attivati immediatamente – dichiara il Presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici – con gli organi competenti per salvaguardare le imprese agricole prima che sia troppo tardi” .

“Dai nostri uffici è già stata inviata la lettera in Regione con la richiesta di monitoraggio della situazione – conclude il direttore di Coldiretti Viterbo Ermanno Mazzetti – per effettuare una prima stima di danni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie