3.6 C
Lazio

Il senatore Francesco Battistoni: "Porterò in aula questo problema". La delegata all'agricoltura Rita Goddi: "Interi campi già in frutto distrutti"

Maltempo, danni all’agricoltura

MONTALTO DI CASTRO – Con un comparto colpito già gravemente dalla siccità dello scorso anno, è arrivato un altro schiaffo ai danni degli agricoltori. L’ultima ondata di maltempo di giovedì ha lasciato l’impronta sui campi al confine con Tarquinia.

Pomodori, cocomeri e meloni sono andati distrutti da pioggia e grandine caduta violentemente sul litorale. E ora, con la pausa di bel tempo, gli agricoltori fanno una stima delle perdite.

“Anche sul nostro territorio sono stati ingenti i danni – dichiara la delegata all’agricoltura Rita Goddi -. Interi campi già in frutto distrutti, un mancato reddito che ci metterà per l’ennesima volta alla prova. Spero che la nostra Regione, i nostri politici pongano la giusta attenzione su tale evento”.

A Tarquinia è intervenuto il senatore Francesco Battistoni per incontrare gli agricoltori.

Francesco Battistoni con un agricoltore di Tarquinia

“Chi è del settore sa che non solo non avranno modo di produrre e quindi di guadagnare – ha detto il senatore – ma non avranno modo di recuperare i costi sostenuti per avviare la produzione. Porterò in aula questo problema, ma non possiamo e non dobbiamo lasciare da soli i nostri agricoltori”.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie