Maltempo: smottamenti e allagamenti a Tarquinia

Al lavoro vigili del fuoco, volontari di protezione civile e forze dell'ordine per ripristinare le strade invase da acqua e fango

TARQUINIA – La cittadina etrusca di nuovo sott’acqua. Una violenta cella temporalesca si è abbattuta nel pomeriggio di oggi lungo il litorale, dove non sono mancati i disagi.

La zona più colpita è stata Borgo dell’Argento, nei pressi della Roccaccia. La pioggia ha causato allagamenti e smottamenti sulle strade. Al lavoro Vigili del fuoco, volontari Aeopc che, in contatto con la sala operativa regionale, insieme alle forze dell’ordine hanno defluito il livello dell’acqua sui campi adiacenti.

Alcune famiglie non sono potute rientrare in casa per il fango che ha invaso la carreggiata. Sul posto anche i mezzi dell’Università Agraria, per rimuovere i detriti e ripristinare il flusso veicolare. Una tromba d’aria si è invece formata alle 13 a nord della cittadina, dove fortunamatamente non ha causato danni. Sul posto anche il sindaco Alessandro Giulivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.