“Memorial Branchini-Anella”, un successo

0

LADISPOLI – Si è svolto domenica 9 Agosto il “Memorial Branchini-Anella” presso il Club Il Castello, la quarta tappa del Trofeo Etruria in vela, primo progetto pilota per la diffusione dello sport e del territorio per il Coni Lazio ed i comuni dell’Etruria meridionale. Con una partecipazione record, in una splendida giornata estiva, con un vento teso intorno ai 7 nodi, 50 regatanti hanno partecipato e gareggiato nelle varie categorie, dando spettacolo in una competizione avvincente ed emozionante.

“La grande vittoria di questo splendida manifestazione – afferma entusiasta Giorgio Lauria, vicesindaco della città di Ladispoli – è vederla crescere negli anni e ripetersi con un numero sempre maggiore di circoli sportivi, associazioni e appassionati provenienti da tutta l’Etruria meridionale. Etruria in Vela rappresenta per tutto il litorale una fonte di ispirazione per grandi valori fondamentali per la crescita del territorio”. Efficiente l’organizzazione che ha gestito le varie fasi della giornata grazie anche all’enorme ospitalità del Club Il Castello che ha sostenuto in maniera eccellente questa giornata di vela con un forte numero di velisti e spettatori.

“Grandissima soddisfazione ed emozione da parte mia – aggiunge Marco Gregori uno degli organizzatori – dopo tanti anni veder crescere in maniera cosi esponenziale i partecipanti, ma anche l’interesse per il mondo della vela nella mia città mi riempie di orgoglio e ci da la carica per fare sempre meglio nei prossimi eventi”. Una competizione che si fa sempre più avvincente, non solo per il numero degli iscritti in continuo aumento, ma soprattutto per la crescita del livello dei velisti e dell’agonismo messo in acqua per conquistare il trofeo. Diverse infatti le sorprese nella classifica, sempre meno scontata.

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Molto contenta di partecipare alla premiazione l’europarlamentare Alessandra Mussolini, che con grande interesse ha seguito la regata in tutte le sue fasi fino alla consegna dei premi finali.
Davide Patriarca, responsabile della vela per il Club Il Castello, introduce i risultati finali di fronte ad un pubblico numeroso.
Nella classe derive vincono: Daniele Battaglia e Matteo De Angelis dopo un avvincente competizione con i loro storici avversari Alberto Concutelli ed Alessandro Susini, seguiti da Alessandro Gera e Adriano Di Santo.
Nella classe laser vince: Paolo Fidenzoni, secondo Riccardo Tomassini e terzo a sorpresa Enrico di Lorenzo.
Nella Classe catamarani vincono Roberta Anella e Mario seguiti da Francesca del Gaudio e Martina Fragalà; al terzo posto Sandro Molinaro e Margherita Fardelli
Nella classe A vincono De Marinis Giancarlo, secondo Vittucci Maurizio e terzo Rinaldi Leonardo
Nella classe Open Bic destinata ai più piccoli vince Leonardo Ginesi seguito da Andrea zatta
Alle premiazioni presenti: l’europarlamentare Alessandra Mussolini, Il vice sindaco della città di Ladispoli Giorgio Lauria, l’assessore alle politiche sociali Roberto Ussia, i presidenti dei circoli velici di Ladispoli e Cerveteri.
Un grande ringraziamento: Fondazione cassa di risparmio di Civitavecchia, Oceansurf, Cantina la Rasenna, Massimi ECosoluzioni, autocarrozzeria Ciampa, Emporio concept store, CIS.Corvi, circolo Il Gabbiano, Officina19 eventi&comunicazione.

Prossimo appuntamento Domenica 30 Agosto presso l’Associazione velica Marina di San Nicola per il gran finale.
Buon Vento!!!

Etruriainvela

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.