11.6 C
Lazio

Mifido Difido: “Continua l’abbandono di cuccioli nella Tuscia. Invitiamo i testimoni a denunciare”

VITERBO – Ancora cuccioli abbandonati, una vera e propria piaga che sta dilagando nella Tuscia. “È di pochi giorni fa il ritrovo di nove cuccioli appena nati simil boxer sulla Strada Cimina, a Viterbo – denuncia l’associazione animalista viterbese Mifido Difido – destinati a morte certa se non fosse capitato sul posto per caso un ragazzo, Michele Fox, che ha filmato il ritrovamento e poi si è rivolto a noi. I piccoli sono stati allattati da lui e alcune sue amiche nei primi giorni poi si è scatenata la gara di solidarietà e sono stati assegnati alle cure di altrettante famiglie che hanno deciso di adottarli. Ieri invece – continua l’associazione – abbiamo ricevuto la segnalazione di due cuccioli, una femmina nera e un maschio miele, lasciati in uno scatolone nella zona industriale di Civita Castellana. Abbiamo motivo di ritenere che ad abbandonarli sia sempre la stessa persona, perché l’episodio si è ripetuto altre tre volte in passato, con le medesime modalità. E ancora, ieri pomeriggio, altri ritrovamenti: stavolta tre gattini tutti bianchi appena nati gettati come immondizia nel bidone della spazzatura a Vitorchiano”.

Ma gli abbandoni, purtroppo, non riguardano solo i cuccioli: “L’altro giorno due femmine belle di circa sei mesi dolcissime e affettuose con collare facilmente identificabile – raccontano i responsabili di Mifido Difido – sono state viste da alcuni testimoni mentre venivano scaricate da un’auto da una signora, zona San Martino e ritrovate nei pressi della vecchia stazione ferroviaria. Purtroppo i presenti non hanno fatto in tempo a prendere la targa, per questo facciamo appello, sia per i cuccioli di Civita Castellana, sia per le due femmine di San Martino, di darci indizi anche in forma anonima su questi abbandoni per mettere i responsabili di fronte alle proprie responsabilità. Invitiamo caldamente tutti quelli che si trovano in tali circostanze di prendere il numero di targa perché queste persone commettono un reato e vanno denunciate. Un ringraziamento speciale a tutti i volontari, persone comuni, associazioni e veterinari che si prendono cura di queste povere bestiole con tanti sacrifici di tempo e denaro”.

LEGGI ANCHE  Pusher arrestato a Viterbo, trovata eroina e hashish in casa

Info adozioni: 3475709935 – 3292441124.

- Advertisement -

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Distacco funzionale di tre agenti della Polizia locale, Comune e procura rinnovano accordo