Minaccia gli avventori di un bar con un coltello

TUSCANIA – Un romeno di circa 40 anni l’altra notte è stato denunciato per minacce e porto abusivo di arma bianca dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Tuscania.

L’uomo, in stato evidente di ubriachezza, ha iniziato a infastidire i clienti e poi ha estratto dalla tasca un grosso coltello da cucina minacciando i presenti. Tempestivo l’intervento dei carabinieri, che lo hanno bloccato e disarmato. In seguito è stato condotto i caserma e denunciato alla procura della Repubblica di Viterbo.