13.2 C
Viterbo
sabato 16 Ottobre 2021

Morte Fulvio Recchi: arrestato lo spacciatore che cedette l’eroina al giovane

Ad un anno dalla morte di Fulvio Recchi, il 40enne deceduto il 9 ottobre 2020 per overdose in un appezzamento di terra nelle campagne di Montalto, i carabinieri della Compagnia di Tuscania e della stazione di Montalto hanno arrestato lo spacciatore che cedette una dose letale di eroina al giovane. Si tratta di un 50enne italiano del posto, colpito da una misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa nella mattinata di oggi dalla procura di Civitavecchia.

Fulvio Recchi

La direzione delle indagini immediatamente assunta dalla procura di Civitavecchia ha permesso di eseguire nella stessa giornata i decreti di perquisizione nei confronti di persone individuate dai carabinieri e ritenute di interesse operativo.

LEGGI ANCHE  Da lunedì 18 ottobre presso la farmacia comunale il test rapido antigenico per il rilascio del green pass

Le testimonianze acquisite e l’attività tecnica svolta hanno consentito di delineare i canali di distribuzione dello stupefacente nel territorio di Montalto di Castro, di ricostruire gli spostamenti del 40enne nel pomeriggio di quel giorno, consentendo al gip di ritenere sussistenti gravi indizi di colpevolezza sul soggetto tratto in arresto, indagato per i reati di detenzione e illecita cessione di eroina e morte in conseguenza di altro delitto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie