Nascondeva la droga nel sottobosco

Arrestato dai carabinieri un uomo di 40 del luogo

VETRALLA – Cinquanta grammi di cocaina nascosti nel sottobosco. I carabinieri hanno arrestato un 40enne del luogo per possesso di sostanza stupefacente.

L’uomo era da giorni pedinato dai militari, che ieri sono intervenuti mentre si recava nel nascondiglio dove aveva occultato la droga. Dopo aver scavato nel terreno, ha estratto un involucro giallo contenente la polvere bianca. A quel punto sono scattate le manette.
Al termine della procedure operative, lo spacciatore è stato dichiarato in arresto e ristretto nelle camere di sicurezza della Compagnia carabinieri di Viterbo.

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.