“Natale sicuro”: sequestrate oltre 5mila catene luminose in porto

CIVITAVECCHIA – Nuovi sequestri al porto di Civitavecchia nell’ambito dell’operazione “Natale sicuro”. I funzionari dell’ufficio delle dogane hanno individuato oltre 5.500 catene luminose utilizzate per gli alberi di Natale, non conformi alla normativa Ue in materia di sicurezza dei prodotti, e ne hanno sequestrate 580 che contenevano anche indicazioni
mendaci atte a indurre in errore il compratore.

La pericolosità della merce è stata confermata dall’Istituto Marchio di Qualità (IMQ) e, per le catene luminose rimanenti, il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), Autorità vigilante sul mercato, ha provveduto ad intimare all’importatore di provvedere alla conformazione dei prodotti alle prescrizioni di legge ovvero alla loro distruzione o rispedizione all’estero.

L’autore dei reati ipotizzati è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria per violazione del codice di consumo e vendita di prodotti industriali con segni mendaci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.