Nella Tuscia salgono a 4 le vittime, 15 i nuovi contagiati e un decesso a Capranica

Salgono a 181 i casi accertati nella provincia di Viterbo. Tutti negativi gli operatori sanitari dell’ospedale Andosilla di Civita Castellana. I casi di oggi: 6 a Viterbo, 3 a Tuscania, 2 a Vignanello, 1 a Montefiascone, 1 a Oriolo Romano, 1 a Grotte di Castro e 1 a San Lorenzo Nuovo

0

VITERBO – Il Covid-19 nella provincia di Viterbo continua la sua azione di contagio. Oggi la Asl di Viterbo ha comunicato il bollettino di nuovi casi: 15 le persone contagiate di cui una è ricoverata al Belcolle di Viterbo e 14 stanno trascorrendo la convalescenza presso la propria abitazione. Purtroppo si registra un caso di decesso: un paziente di 83 anni, residente nel comune di Capranica, ricoverato presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale del capoluogo, con pregresse patologie e con un quadro clinico già seriamente compromesso. Sale così, purtroppo, a quattro il numero di pazienti deceduti positivi al coronavirus e residenti nella Provincia di Viterbo.

Le persone con il referto di oggi di positività al Covid, già tutte precedentemente in isolamento domiciliare fiduciario o in ricovero, sono residenti nei seguenti comuni: 6 a Viterbo, 3 a Tuscania, 2 a Vignanello, 1 a Montefiascone, 1 a Oriolo Romano, 1 a Grotte di Castro e 1 a San Lorenzo Nuovo.

Il team operativo Coronavirus, tramite i professionisti psicologi che operano al suo interno, ha già informato i cittadini interessati circa l’esito dei tamponi eseguiti e, al contempo, ha prontamente avviato il lavoro di ulteriore definizione della catena epidemiologica dei contatti stretti, con la determinante partecipazione delle Amministrazioni locali.

In totale, alle ore 12 di questa mattina, i casi accertati al Covid-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 176, più i 5 casi accertati in strutture extra Asl e già noti.

Al momento, delle persone refertate positive al coronavirus: 131 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio, 32 sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 1 nel reparto di medicina Covid, 5 sono ricoverate in terapia intensiva, 3 all’ospedale Spallanzani e 4 sono le persone decedute.

La Asl comunica, infine, che tutti gli operatori sanitari dell’ospedale Andosilla di Civita Castellana, sottoposti a tampone nei giorni scorsi, a seguito di un contatto con un paziente risultato successivamente positivo al coronavirus, sono risultati negativi.