Non riesce a tornare a riva, surfista salvato dai bagnini

0

[ad id=”749″]PESCIA ROMANA – Un altro salvataggio sulle coste del litorale viterbese, e un’altra volta a Pescia Romana in località Costa Selvaggia. I bagnini sono intervenuti nel primo pomeriggio di oggi per una persona che si trovava in difficoltà a un centinaio di metri dalla spiaggia, mentre stava facendo attività di kitesurfing. L’uomo, di circa 40 anni, che non riusciva a tornare a riva, è stato notato dagli assistenti bagnanti Emanuele Ceccarelli, della postazione comunale della Fin Salvamento, e Daniele Moscatelli in servizio presso lo stabilimento balneare “L’Ombra”. Immediatamente lo hanno raggiunto con un pattino e riportato a riva. Questo di oggi è il quinto intervento messo in opera dal sistema “Mare Sicuro” 2016 elaborato e coordinato dalla Guardia Costiera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.