12.5 C
Lazio

Norme covid: turisti alle terme di Saturnia, tutti sanzionati

SATURNIA – I carabinieri della stazione di Saturnia hanno intensificato i controlli nella zona delle Cascatelle, meta di numerosi visitatori nonostante le limitazioni agli spostamenti, specie tra regioni, imposte dalle norme anti covid. È così che nel fine settimana trascorso è stata sanzionata una coppia di coniugi padovani trovati a passeggio lungo la strada provinciale 10 in località Terme.

Alla richiesta di fornire giustificazione circa la loro presenza in zona, hanno riferito di essere arrivati il giorno precedente e di trovarsi a Saturnia per fare un bagno nelle acque termali. Altre sanzioni sono scattate per un uomo proveniente da Bolzano, trovato nella zona della Cascatelle senza valido motivo, e per un ragazzo di Siena controllato nel centro abitato di Montemerano, in compagnia di un coetaneo del posto.

LEGGI ANCHE  Percepiscono illecitamente il reddito di cittadinanza, due denunce a Cellere

In quest’ultimo caso, il giovane è stato sanzionato perché privo della mascherina. Dagli accertamenti è emerso che l’interessato era stato già sanzionato nella sua provincia per la medesima infrazione, per cui l’importo della sanzione è raddoppiato, trattandosi di una recidiva. I carabinieri, ultimato il verbale, hanno fornito la mascherina al giovane, perché potesse circolare nel rispetto della normativa vigente.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie