Nuova vita per la pineta di Montalto Marina

La realizzazione del progetto ha visto già la piantumazione di 34 alberi di gelso nell’area perimetrale della pineta

MONTALTO DI CASTRO – L’amministrazione comunale ha iniziato la piantumazione dei nuovi alberi per sostituire quelli malati nella pineta di Montalto Marina. Nel 2017 l’area verde è stata colpita dal blastofago (Tomicus destruens), un parassita che ha attaccato in modo massiccio molti pini al lido, che ha reso necessario un primo intervento di salvaguardia realizzato di concerto kcon i Carabinieri Forestali di Tarquinia.

“Abbiamo immediatamente avviato uno studio per la salvaguardia e la riqualificazione dell’intera pineta – dichiara l’assessore al demanio Marco Fedele – prevedendo interventi di tutela del sito ambientale mediante tagli selettivi e una progressiva piantumazione di nuovi alberi, nonché la realizzazione di un percorso fruibile anche ai portatori di handicap, corredato da aree attrezzate per famiglie e bambini, e da una palestra fitness all’aperto”.

La realizzazione del progetto, che è iniziata e che ha visto già la piantumazione di 34 alberi di gelso nell’area perimetrale della pineta, proseguirà anche con l’apporto tecnico dei Carabinieri Forestali di Tarquinia sull’intera pineta fino all’area nord che giunge a ridosso del fiume Fiora, consentirà di tutelare il patrimonio ambientale e di far diventare la pineta un parco vivibile dai concittadini e dai turisti in tutte le stagioni dell’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.