7.8 C
Lazio

Obstacle Course Race, la prova degli ostacoli si sposta al parco Vulci – FOTO

Erano in 70 alla prima edizione di Etruscan Race, la manifestazione sportiva ormai tanto in voga in tutto il mondo

MONTALTO DI CASTRO – Nel panorama delle corse ad ostacoli, la Urban Obstacle Race sbarca al parco naturalistico e archeologico di Vulci. Pochissimi chilometri, ma tosti quelli percorsi sabato 12 maggio alla prima edizione di “Etruscan Race”.

Erano in 70 a cimentarsi nella disciplina delle gare Ocr (Obstacle Course Race), con ostacoli naturali e artificiali presenti sul percorso della splendida location del parco naturalistico e archeologico di Vulci. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione “TeamPower”, con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro e della Fondazione Vulci.

“L’evento è stato molto apprezzato dai partecipanti – dichiara l’assessore allo sport Marco Fedele – che hanno avuto l’occasione di confrontarsi durante l’attività agonistica. Sono sempre più numerosi gli appassionati di questo sport emergente, mettendo alla prova forza, velocità, equilibrio e agilità. Nel nostro territorio abbiamo gli scenari giusti – conclude Fedele – che ci consentono di esercitare molte attività sportive anche fuori la stagione estiva. E ne dobbiamo approfittare, per dare la possibilità a cittadini e turisti di trascorrere delle giornate memorabili. Ringrazio l’associazione TeamPower per averci fatto conoscere e partecipare a questa bellissima iniziativa”.

La gara di sabato si è conclusa con il successo di Luigi Pascucci (per la categoria maschile), che ha visto Colucci secondo e l’atleta Alessandro Mattucilli terzo classificato. Per la categoria femminile il gradino più alto del podio lo ha conquistato Valentina Chierici; seconda Martina Gobbi e terza Tiziana Sparvoli.

“Bellissima location per questa manifestazione sportiva ormai tanto in voga in tutto il mondo – afferma l’organizzatore Gianluca Casadidio -. L’intento era quello di legare sport natura e storia in un evento sportivo per tutti. Un percorso per bambini e adulti su un palcoscenico senza eguali”.

- Advertisement -

Altre notizie

“Le campagne di Montalto e Pescia brancolano nell’umido”

MONTALTO DI CASTRO - (ricev. e pubb.) La raccolta differenziata è una risorsa oltreché una soluzione green per salvaguardare il nostro pianeta dall’inquinamento. Ovviamente...

La proposta del M5S: “Piantare un albero per ogni neonato o bambino adottato”

TARQUINIA - Piantare nuovi alberi nelle aree urbane, dando attuazione alla disposizione della legge nazionale “Un albero per ogni neonato o bambino adottato” e...

Natale: Forza Italia lancia la campagna per gli acquisti a Viterbo

VITERBO - (ricev. e pubb.) "Come già avvenuto in Francia, con la mobilitazione di esponenti politici e del mondo della cultura, anche in Italia...

Lega Viterbo: “Al via una raccolta di pc e tablet da donare agli studenti viterbesi più bisognosi”

VITERBO - Il coordinamento Lega di Viterbo, nell’ambito delle iniziative di promozione sociale e culturale,  ha avviato una campagna di raccolta per giovani studenti...

Proseguono con successo le visite guidate nel cuore della Tuscia

VITERBO - Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In Etruria, iniziando proprio dal capoluogo della Tuscia, ci...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.