3.1 C
Lazio

PD e Polo dei Moderati rafforzano l’intesa politica

Il segretario del PD Angelo Centini
Il segretario del PD Angelo Centini

TARQUINIA – «Sono stati chiariti tutti gli aspetti. Il PD ha rifiutato le dimissioni del presidente Alessandro Antonelli. Esiste infatti una maggioranza che lo sostiene e ed è stata rafforzata ancora di più la collaborazione con il Polo dei Moderati». Lo afferma il segretario del Partito Democratico Angelo Centini, facendo il punto della situazione sull’Università Agraria di Tarquinia. «Abbiamo messo sul tavolo tutte le problematiche che si sono presentate. – prosegue Centini – Il presidente Antonelli ha svolto in questi dieci anni un eccellente lavoro, anche grazie alla preziosa intesa con il Polo dei Moderati. Ripartiamo da qui per proseguire in questi mesi e arrivare con slancio all’appuntamento elettorale. Lo statuto sarà riportato in consiglio nelle prossime settimane e sarà votato senza se e senza ma da tutti gli esponenti che compongono la maggioranza».

Il portavoce Polo dei Moderati   Renato Bacciardi
Il portavoce Polo dei Moderati Renato Bacciardi

Sulla stessa lunghezza d’onda le parole del portavoce del Polo dei Moderati Renato Bacciardi: «Condivido in pieno le affermazioni del segretario Centini. C’è la ferma convinzione che questo rapporto debba proseguire, perché ha permesso di ottenere importanti risultati per la città di Tarquinia. Il presidente Antonelli ha il nostro pieno sostegno e la nostra stima. Dobbiamo continuare insieme, perché ci sono tutti i presupposti per fare bene sia all’Università Agraria sia al Comune dove ricopriamo ruoli di altra responsabilità». Il segretario Centini e il portavoce Bacciardi aggiungono: «C’è intesa su tutti i punti e convinzione che possiamo fare ancora meglio sia all’Università Agraria sia al Comune».

LEGGI ANCHE  Saline di Tarquinia, Fare Verde: "L'acqua del mare è entrata nelle vasche"
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Saline di Tarquinia, Fare Verde: "L'acqua del mare è entrata nelle vasche"