Pesca abusiva sul litorale di Tarquinia, sequestrati 2mila ricci di mare

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare la pesca abusiva sul litorale laziale. Questa volta sono stati sequestrati, tra Montalto di Castro e Tarquinia, duemila ricci di mare durante un controllo dei carabinieri forestali della caserma delle Saline.

Ai due sub sono stati elevati sanzioni per un totale di 8mila euro. I controlli dell’Arma hanno lo scopo di salvaguardare l’ambiente e le specie animali, soprattutto quelle a rischio di estinzione.

Ultime

Elezioni: Angelo di Giorgio oggi a Pescia Romana

Sabato 21 maggio, alle ore 17,30 presso il Centro...

Approvato in Consiglio il Bilancio 2021

Il Comune di Montalto di Castro ha approvato nel...

Angelo Brizi oggi a San Sisto

Oggi pomeriggio, alle ore 18, è la volta del...

Socciarelli: presentata la squadra

Giovedì scorso al Complesso Monumentale San Sisto la lista...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.