Polemica del Pd sulla mostra delle mani d’argento: «Comune mani bucate»

0

MONTALTO DI CASTRO – Il Pd di Montalto e Pescia manifesta il proprio dissenso sull’utilizzo del denaro pubblico per la mostra delle mani d’argento, che sarà esposta a Bruxelles in occasione del semestre di Presidenza italiana del Parlamento Europeo.

«Il sindaco e i suoi collaboratori – afferma il Pd – riscoprono gli etruschi e investono risorse che, fino a qualche tempo fa, lamentavano di non possedere. Come Partito Democratico cittadino ci chiediamo se fosse questa la priorità per una comunità che lamenta gravi difficoltà ed una crisi economica dai tratti feroci. Ci chiediamo se anziché togliere soldi dagli interventi per il decoro e la manutenzione urbana (delibera di qualche giorno fa), non sarebbe stato più utile investire risorse per riqualificare il centro storico, sistemare edifici ed altri immobili pubblici, le strade, ripulire le cunette, bonificare il cimitero dai piccioni che lo infestano…e chi più ne ha più ne metta, visto lo stato generale di degrado in cui versa il nostro paese, investendo così sul territorio, promuovendo lavoro e una ripresa dell’economia di Montalto e Pescia. Ci chiediamo se in un Comune che non riesce ad allungare la stagione turistica oltre il 30 agosto abbia una logica investire risorse tanto ingenti (107 mila euro lo sono..) per un’azione le cui ricadute positive sul territorio sono improbabili e comunque difficilmente quantificabili».

«Ci chiediamo se il sindaco – continua il Pd – avrà ancora la faccia di dire che non ci sono risorse per giochi negli asili, per marciapiedi ormai d’obbligo, per fogne ormai insufficienti e non vorrà confessare la propria incapacità di spendere soldi pubblici per il reale bene del paese.

Cosa che invece gli riesce benissimo quando si tratta di promuovere la sua immagine, inseguendo chissà quale carriera ai danni dei suoi cittadini».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.