Polizia Stradale: “183 bus e 23 scuolabus controllati nell’anno scolastico 2018/2019

La Polstrada: "E’ preferibile una verifica in più, magari un piccolo ritardo nell’inizio del viaggio, ma che questo poi si svolga in modo più tranquillo e sereno per tutti"

VITERBO – La Polizia stradale di Viterbo tira le somme sull’andamento della prevenzione per la sicurezza degli studenti durante l’anno ascolastico 2018/2019.

Gli agenti hanno effettuato controlli su 183 bus e 23 scuolabus, elevando 4 sanzioni per inefficienza degli pneumatici, dei freni, dei dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione, per la rumorosità o carenza dei sistemi di sicurezza di bordo (martelletti rompi-vetro, estintori scaduti); un caso ha riguardato la mancata revisione dell’automezzo e in due situazioni sono state rilevate irregolarità di tipo amministrativo relative al noleggio del bus.

Cinque, invece, le violazioni accertate sui limiti di velocità e sei le violazioni relative ai tempi di guida e di riposo del conducente. I controlli hanno portato ad accertare anche quattro irregolarità connesse all’utilizzo o alla corretta tenuta dei sistemi cronotachigrafici; tre sono state inoltre le violazioni accertate in merito alle attività di lavoro dei conducenti; quattro le carte di circolazione ritirate e sette hanno riguardato altre tipologie differenti di violazioni.

“Un lavoro quotidiano, duro e costante, ad orari spesso molto mattinieri – afferma il Dirigente della Sezione Polstrada di Viterbo Porroni – ma che è stato svolto da tutto il personale Polstrada in maniera altamente professionale e con grande senso di responsabilità, visto che si trattava di autorizzare il viaggio a mezzi che trasportavano centinaia di studenti per gite lunghe anche migliaia di chilometri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.